rotate-mobile
Cronaca

Uds: "Noi i primi a dubitare della legittimità della giunta regionale giovanile"

L'intervento dell'Unione degli studenti di Piacenza sulla convocazione della "presunta" giunta regionale giovanile in Provincia

"Il 18 giugno - scrive in una nota l'Unione degli Studenti Piacenza - la nostra associazione si è presentata  davanti a un organo che si fa chiamare "Giunta Giovanile dell'Emilia Romagna" per chiedere spiegazioni riguardo ad alcuni dubbi di irregolarità legate alla loro effettiva legittimità istituzionale e al loro rapporto con la Regione Emilia-Romagna.
La nostra previa ricerca di informazioni, accertamenti e documenti attestanti l'ufficialità e legittimità del suddetto organo  ha risvegliato l'interesse sulla vicenda di una componente della stessa Giunta, che di conseguenza oltre ad avviare ricerche autonome ha coinvolto la propria giovanile di partito, i Giovani Padani, dalle cui dichiarazioni abbiamo recepito le ulteriori informazioni riportate sulla stampa.
Diversamente da quanto espresso da certa stampa, non vi è stato alcun rapporto o intesa politica tra la nostra  associazione e suddetta giovanile di partito, vista la distanza abissale sul piano dei valori, degli scopi, delle prassi e della struttura; se entrambe sono giunte autonomamente alla stessa  conclusione dalle implicazioni gravi, denota semplicemente ulteriore fondatezza del sospetto di irregolarità e mancanza di trasparenza da parte del presidente della Giunta Giovanile.
Vorremmo sottolineare come la struttura e le dinamiche di partito, le logiche di concessione di favori politici e la volontà di spartirci fette e cariche  di poteri istituzionali, siano tutti elementi che non ci appartengono.

Come associazione e non giovanile di partito, rivendichiamo la nostra Indipendenza politica da terzi come anche rifiutiamo  la mancanza di trasparenza  le messe in scena a favore delle ambizioni di potere e profitto di singoli, soprattutto  se sono i cittadini e i loro spazi di rappresentanza . Rifiuto oggi simbolicamente espresso con l'occupazione dei banchi della presidenza".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uds: "Noi i primi a dubitare della legittimità della giunta regionale giovanile"

IlPiacenza è in caricamento