Umilia e minaccia la moglie per mesi: 49enne allontanato da casa

Ha minacciato e umiliato la moglie per mesi, ora dopo l'intervento dei carabinieri è stato allontanato da casa. Destinatario del provvedimento del tribunale di Piacenza dopo gli accertamenti dei militari della stazione principale, un albanese di 49 anni

Immagine di repertorio

Ha minacciato e umiliato la moglie per mesi, ora dopo l'intervento dei carabinieri è stato allontanato da casa. Destinatario del provvedimento del tribunale di Piacenza dopo gli accertamenti dei militari della stazione principale, un albanese di 49 anni che è accusato di stalking nei confronti della moglie, una connazionale 52enne. Le violenze psicologiche avvenivano all'interno delle mura domestiche: l'uomo minacciava e umiliava la sua compagna che nel giugno scorso l'ha denunciato per maltrattamenti dando vita alle indagini dei carabinieri. Nella giornata del 26 agosto i militari si sono recati nell'abitazione invitando l'uomo ad andarsene. La 52enne temendo che avvenisse qualcosa di più grave, nel frattempo aveva trovato ospitalità da un'amica: ora potrà tornare a casa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento