«Un'aggressione alle forze dell'ordine ogni tre ore. Non si può più lavorare in queste condizioni»

C’era anche una folta delegazione del SAP di Piacenza il 14 ottobre in piazza del Popolo a Roma per dire "Basta alle aggressioni agli uomini in divisa"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

La manifestazione fortemente voluta dal SAP Nazionale ha visto anche l’adesione di Sappe (Polizia Penitenziaria), SIM Carabinieri, SIM Guardia di Finanza, FSP e LES (Polizia di Stato), Co.Na.Po. (Vigili del Fuoco) e SULPL (Polizia Locale). “Registriamo una media di un’aggressione ogni tre ore, per un totale di quasi otto aggressioni al giorno” spiega il Segretario Provinciale Marco Fusari “più di 235 al mese, praticamente un bollettino di guerra. Non è più tollerabile lavorare in certe condizioni. Servono bodycam e taser! Chiediamo garanzie funzionali e tecnologie più efficaci per dare tutela e una linea di condotta chiara e univoca all’operato delle Forze di Polizia”. Al centro dell’evento la proposta di legge dell’Onorevole Gianni Tonelli, storico rappresentante SAP e oggi Segretario Generale Aggiunto al Sindacato Autonomo di Polizia, che chiede telecamere sulle divise e in ogni luogo di lavoro degli agenti per garantire la loro sicurezza. Sempre più spesso, infatti, accade che a fronte di aggressioni alle Forze dell’Ordine, poi in Tribunale finiscano gli stessi operatori di Polizia. “Storica la presenza in Piazza del Popolo a manifestare di Carabinieri e Guardia di Finanza” aggiunge Fusari “insieme a Vigili del Fuoco, Polizia Penitenziaria e Polizia Locale, tutti uniti per rivendicare una dignità ormai persa. Importante e fondamentale per una realtà come quella piacentina avere al nostro fianco SIM Carabinieri e SULPL Polizia Locale che, con una loro folta rappresentanza, hanno voluto essere presenti a Roma.” “E’ stata un’occasione per spiegare ai cittadini che le divise, tutte, oggi più che mai stanno attraversando un momento di grande difficoltà” sottolinea Miriam Palumbo Dirigente Nazionale Immagine e Comunicazione SULPL presente in Piazza del Popolo con la delegazione dell’Emilia Romagna. “Anche la Segreteria Provinciale del SIM Carabinieri di Piacenza ha partecipato con grande entusiasmo alla manifestazione romana del 14 ottobre” dichiara il Segretario Generale Provinciale Guglielmo Di Marzo. “Noi siamo pronti a fare la nostra parte ma il Paese deve stare vicino ai suoi migliori servitori” ha affermato Stefano Paoloni, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia. 

SIM-2

SULPL-6

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento