Un’amatriciana stellata per Amatrice: raccolti 3mila euro a Farini

E' stato un successo il pranzo a Farini che aveva l'obiettivo di raccogliere fondi per Amatrice. La popolazione del paese della Valnure, dopo aver ricevuto la generosità e gli aiuti nel dopo alluvione, decide di ricambiare e farsi in quattro per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto. Per questo è stato organizzato domenica 6 novembre un pranzo a base di amatriciana a cui hanno partecipato centinaia di persone.  «E il vostro cuore – scrive la Pro loco locale - è davvero molto grande! Grazie a voi sono stati raccolti 3.180 euro che verranno devoluti alla Protezione civile a favore della popolazione terremotata del Centro Italia! Grazie, grazie, grazie, è stata una giornata meravigliosa, anche per merito di uno chef stellato che ha cucinato solo per noi! (Grazie Filippo Chiappini Dattilo)! E poi un grazie va anche ai fornitori che ci hanno donato gli ingredienti per questo meraviglioso pranzo, e ai nostri ragazzi che sono sempre pronti a darci una mano! Le associazioni di Farini vi ringraziano davvero tanto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento