Un premio per le tesi di laurea sul Comune di Piacenza. Entro il 31 luglio le domande

C’è tempo fino al 31 luglio prossimo, per partecipare al bando per la borsa premio di 1500 euro, destinata ai neo laureati residenti in città e provincia che abbiano sostenuto, nell’anno accademico 2014-2015, una tesi di argomento storico, giuridico o amministrativo inerente all’attività del Comune di Piacenza

C’è tempo fino al 31 luglio prossimo, per partecipare al bando per la borsa premio di 1500 euro,  destinata ai neo laureati residenti in città e provincia che abbiano sostenuto, nell’anno accademico 2014-2015, una tesi di argomento storico, giuridico o amministrativo inerente all’attività del Comune di Piacenza o degli enti e organismi collegati, con sede nel territorio urbano. Requisito fondamentale per l’ammissione, oltre all’invio della domanda entro le ore 12 di venerdì 31, una valutazione finale non inferiore a 100/110.

A finanziare il premio “Comune di Piacenza, storia, funzioni e servizi dell’Ente locale” è il segretario generale Vincenzo Filippini, nel solco delle omologhe iniziative che già aveva adottato nei precedenti incarichi presso i Comuni di Cremona e di Savona.  Un progetto che anche l’Amministrazione piacentina ha accolto con una delibera di Giunta, condividendo l’obiettivo di favorire l’avvicinamento tra i giovani e la pubblica amministrazione, in particolare gli enti locali.

La domanda di partecipazione, debitamente compilata e sottoscritta, può essere scaricata dal sito www.comune.piacenza.it (in evidenza anche in home page) o ritirata, in formato cartaceo, rivolgendosi alla Segreteria Organi Istituzionali del Gabinetto del Sindaco, al 1° piano del Municipio, contattabile per ulteriori informazioni allo 0523-492051 o scrivendo ai seguenti indirizzi: u.delibere@comune.piacenza.it e segretario.generale@comune.piacenza.it . Al modulo di richiesta dev’essere allegato il curriculum vitae, nonché una copia della tesi di laurea che verrà valutata da un’apposita Commissione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento