rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Un quadro e altri oggetti forse rubati abbandonati nei pressi dell’ospedale

Alba movimentata in ospedale. Attraverso la videosorveglianza il personale Ivri-Sicuritalia si è accorto che ignoti depositavano in piazzale Crociate alcuni oggetti

Alba movimentata in ospedale, quando poco prima delle 5 del 10 ottobre, attraverso la visione delle telecamere di sorveglianza del Polichirurgico, il personale Ivri-Sicuritalia si è accorto che ignoti depositavano dinnanzi al cancello di piazzale Crociate, un oggetto di grandi dimensioni non riconoscibile all’occhio umano. La Guardia Giurata Ivri-Sicuritalia notturna che presta servizio in ospedale immediatamente ha allertato la centrale operativa di via Marcolini. Nel giro di pochi minuti la pattuglia in servizio di zona era sul posto. Un’attenta e circoscritta ispezione faceva ricondurre l’oggetto in un quadro (probabilmente un astratto). Lo stesso quadro è stato poi collocato temporaneamente all’interno della portineria del Polichirurgico, custodito dagli addetti della sicurezza ospedaliera Ivri-Sicuritalia. Subito dopo, il personale si è accorto della presenza di altri oggetti lasciati davanti al sagrato della Basilica di Santa Maria di Campagna: si tratta di tre racchette da tennis, di un televisore al plasma, di una chitarra elettrica Yamaha e di un quadro, oltre quello già trovato qualche istante prima, stavolta di piccole dimensioni. Si paventa l’ipotesi che si tratti della refurtiva di un furto avvenuto poco prima. Sul posto, sollecitata dalla centrale operativa Ivri-Sicuritalia, è giunta una pattuglia dei Carabinieri. Tutto il materiale è stato consegnato agli stessi militari dell’Arma che lo hanno portato presso la Caserma di via Beverora, dove sono in corso gli accertamenti del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un quadro e altri oggetti forse rubati abbandonati nei pressi dell’ospedale

IlPiacenza è in caricamento