Una serra di marijuana nella cameretta, 19enne denunciato

Blitz dei carabinieri in un'abitazione di Borgonovo. Trovato anche un grammo di cocaina e il materiale per il confezionamento delle foglie essiccate

(Repertorio)

Ci sono adolescenti che in camera tengono i poster dei loro cantanti preferiti, e altri che invece vi coltivano marijuana in piccole serre. E’ il caso di un 19enne di Borgonovo nella cui abitazione si sono presentati i carabinieri della stazione del paese, allertati da alcune segnalazioni. Nella cameretta del ragazzo hanno trovato tre piante di marijuana (due da un metro e venti e una di venti centimetri) più tutta l’attrezzatura per la coltivazione: sistema aerazione e di umidificazione, un ventilatore, impianto di essiccamento, lampada termo illuminante. Oltre anche a un grammo di cocaina. Il giovane era già noto per spaccio e detenzione, e abitava con i suoi genitori. È stato denunciato a piede libero per produzione e detenzione di stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al fisco 5mila euro e lavoratori in nero ma in casa un tesoro da mezzo milione: ristoratori indagati

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento