Una targa in ricordo di Silver, il "gatto libero" simbolo del centro storico di Piacenza

Mercoledì 16 novembre verrà presentato anche un dipinto: l'opera rimarrà in mostra nel negozio di fiori e sarà possibile richiedere di poterla esporre in ogni negozio del centro, per un periodo programmato

Fonte immagini "Ale Topo" (Facebook) e "La_me_piaseinsa" (Instagram)

Il famoso gatto Silver, diventato la mascotte dei residenti e dei commercianti del centro storico di Piacenza, verrà ricordato con una targa e un dipinto in suo onore.

All’angolo fra via Romagnosi e via San Giuliano è stata infatti apposta una targa che recita: “Tra queste case, tra queste vie, visse un gatto bianco e nero di nome Silver. Nulla chiedeva, ma tanto riceveva, finché stupidità umana pose fine alla sua libera esistenza”.

«Le persone della via che lo hanno tanto amato - si legge su una pagina Facebook a lui dedicata - hanno voluto ricordare Silver, proprio in quel punto dove lui passava, mangiava, dormiva e che con la sua simpatia ha rubato il cuore di tutti noi. Ciao Silver».

Ma è in arrivo anche una bellissima iniziativa fra i commercianti. Mercoledì 16 novembre presso il negozio di fiori "Garden Uno", in via Sopramuro, presentazione del dipinto in ricordo di Silver, gatto libero e amatissimo, adottato da buona parte della città, scomparso alcune settimane fa. Intervengono tutte le persone che lo hanno amato. L'opera rimarrà in mostra nel negozio di fiori e sarà possibile richiedere di poterla esporre in ogni negozio del centro, per un periodo programmato.
Già alcuni artisti si sono proposti di realizzare gratuitamente un piccolo monumento e una targa in memoria. 

«Anche questo dipinto - si legge sulla pagina dedicata - possa essere l'espressione di quella parte della città che tanto si era affezionata a Silver, simpatico gattone, che aveva scelto di vivere in libertà, senza famiglia, ritagliandosi spazi e abitudini in gran parte del centro storico, dimostrando la sua “piacentinità” anche nella scelta dei luoghi dove riposare, socializzare, mangiare e passare le sue giornate. Proponiamo una scelta condivisa e partecipata proprio perché vogliamo rammentare la presenza discreta ma piena di calore di Silver. La cura e l’affetto collettivo delle persone che hanno voluto bene a questo gattone dimostrano che, anche attraverso gesti semplici verso un animale domestico, si può affermare il senso positivo di una comunità, che con questa vicenda afferma il rispetto e la sensibilità verso tutti gli esseri viventi.
Per questi motivi, pensiamo che sia importante ricordare questo gatto speciale con questo dipinto»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento