Unità Nazionale della Bosnia, in Prefettura il viceministro dei Diritti Umani e dei Rifugiati

Il viceprefetto vicario Leonardo Bianco ha incontrato in Prefettura il viceministro dei Diritti Umani e dei Rifugiati della Diaspora Bosniaca, Isma Stanic, il segretario del ministro per i Diritti Umani e per i Rifugiati della Diaspora bosniaca, Kemo Saric, e  il Presidente dell’Associazione “Bosnia Erzegovina Oltre i Confini” di Piacenza, Medaga Hodzic

Il viceprefetto vicario Leonardo Bianco ha incontrato in Prefettura il viceministro dei Diritti Umani e dei Rifugiati della Diaspora Bosniaca, Isma Stanic, il segretario del ministro per i Diritti Umani e per i Rifugiati della Diaspora bosniaca, Kemo Saric, e  il Presidente dell’Associazione “Bosnia Erzegovina Oltre i Confini” di Piacenza, Medaga Hodzic. Integrazione dei tanti cittadini bosniaci presenti nel territorio piacentino, dialogo multiculturale e cultura della pace i temi al centro dell’incontro, durante il quale è stata anche annunciata l’apertura della nuova sede a Piacenza dell’associazione in via Macellari 39.  La data del 25 novembre riveste particolare importanza per i cittadini bosniaci residenti nel territorio nazionale, poiché è la Giornata nazionale della Bosnia Erzegovina, in quanto ricorre l’anniversario dell’unità nazionale della Bosnia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento