Trovato morto in casa dopo due giorni

I vigili del fuoco e il 118 hanno trovato il cadavere di un uomo di 58 anni deceduto probabilmente per un malore. Sul posto i carabinieri per gli accertamenti

I soccorritori sul posto

Un uomo di 58 anni è stato trovato morto all'interno della sua abitazione in via Alberoni. I vigili del fuoco e il 118 sono intervenuti nel pomeriggio del 25 settembre dopo che alcuni conoscenti hanno chiamato i soccorsi non avendo più avuto sue notizie. L'uomo è stato trovato privo di vita all'interno, deceduto per cause naturali da almeno un paio di giorni. Sul posto l'automedica del 118 e l'ambulanza della Croce bianca. Degli accertamenti se ne sono occupati i carabinieri intervenuti con due pattuglie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

carabinieri via alberoni gazzella vigili del fuoco-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento