Si ferisce facendo il bagno in Trebbia, salvato 58enne

Alla Berlina l'intervento dei vigili del fuoco insieme al 118 e al soccorso alpino. Sul posto anche i carabinieri di Ottone

L'intervento dei soccorritori al campo sportivo di Bobbio

Un uomo rimasto ferito mentre faceva il bagno in Trebbia a Bobbio è stato salvato grazie all'intervento dei vigili del fuoco, del 118 e del soccorso alpino. I carabinieri di Ottone infatti hanno allertato i soccorsi, nella tarda mattinata del 27 agosto, per un uomo di 58 anni, bresciano, che arrampicandosi su un sasso è caduto battendo la testa e il torace. I vigili del fuoco e il 118 hanno raggiunto con un gommone l'uomo ferito su uno scoglio in mezzo al Trebbia, in località Berlina. Con l'aiuto del personale del Soccorso alpino è stato poi trasportato con l'ambulanza del 118 di Bobbio fino al campo sportivo. Qui è atterrata l'eliambulanza del Saer che lo ha poi trasportato in volo all'ospedale Maggiore di Parma. Il 58enne non sarebbe comunque in pericolo.

eliambulanza soccorso alpino-3

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una coop creata per truffare lo Stato e fare soldi, 135 dipendenti senza contributi: scoperta maxi evasione

  • Si pente della droga e in confessione ne lascia un chilo e mezzo al parroco

  • Rapinato e picchiato sotto casa

  • Piacenza e provincia: gli eventi da venerdì 18 a domenica 20 ottobre

  • Cade e batte la testa su una lamiera, grave una donna

  • Lo abbraccia e lo rapina del Rolex da 30mila euro

Torna su
IlPiacenza è in caricamento