menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ustionata con l’acqua bollente, grave bambina di due anni

In via Divisione Partigiana Val Nure: è stata portata in volo al Maggiore di Parma. E a Lugagnano soccorsi mobilitati per una bimba di sei anni in crisi epilettica: è grave a Parma

Una bambina di due anni è rimasta gravemente ustionata ed è stata portata in volo al centro grandi ustionati di Parma. La piccola, per cause ancora da chiarire, si sarebbe scottata un braccio, una gamba e parte del torace con dell’acqua bollente nella sua casa in via Divisione Partigiana Val Nure  in città.  Immediati i soccorsi: sul posto è stata inviata un’ambulanza della Croce Bianca e l’elicottero di Parma. La piccola è stata stabilizzata e poi portata al Maggiore. Le ustioni sono gravi (di secondo e terzo grado) ma non dovrebbe essere in pericolo di vita. 

Sempre in mattinata l'elicottero del 118 è intervenuto a Lugagnano dove una bambina di sei anni ha perso conoscenza in casa a causa di una crisi epilettica. Immediati i soccorsi sanitari: sul posto è intervenuta in poco tempo l'autoinfermieristica di Roveleto insieme ai volontari della Pubblica Assistenza di Lugagnano che hanno deciso per il trasporto in volo della piccola all'ospedale Maggiore di Parma, dove si trova ricoverata in condizioni serie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Contro il guard-rail in curva sulla 45, grave un motociclista

  • Incidenti stradali

    Quattro feriti nel tamponamento, uno è grave

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

  • Cronaca

    «Quando permetti alla mafia di entrare in casa tua, hai già perso tutto»

  • Attualità

    Un premio di laurea per ricordare Fausto Zermani

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento