rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Vaccinazioni, mancano gli operatori sanitari per farle

Chi vaccina? L’Ausl ha bisogno di operatori in vista delle prossime settimane. Baldino: «Farò un appello ai nostri dipendenti e proseguiremo con altri bandi di reclutamento»

Se le reazioni post vaccino non preoccupano, altrettanto non si può dire del reclutamento degli operatori sanitari (medici e infermieri) da dedicare all’attività di vaccinazione. «Non siamo molto a posto – ammette il direttore generale Ausl Luca Baldino -. Con il bando del commissario speciale Domenico Arcuri è arrivata una sola persona in città per questa attività al Polo di Mantenimento pesante nord».

L’Ausl è alla disperata ricerca di personale. «Stiamo chiamando tutti. Faremo altro bandi per vaccinatori e farò un appello ai nostri dipendenti. Pagheremo – come è ovvio – gli straordinari dei loro turni aggiuntivi per rendersi disponibili». Nella fase attuale non si rilevano particolari problemi: i vaccini sono pochi, il ritmo non è sostenuto. «Dobbiamo organizzarci per quando arriveranno dosi più massicce».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni, mancano gli operatori sanitari per farle

IlPiacenza è in caricamento