rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Vaccino anti-Covid alla fascia 5-11 anni, prenotazioni al via il 13 dicembre

Prima seduta il l 16 dicembre negli ambulatori di piazzale Milano. Il punto settimanale sulla campagna vaccinale a Piacenza: «37mile terze dosi somministrate, oltre 42mila prenotati»

Vaccino ai bambini tra i 5 e gli 11 anni, prenotazioni al via il 13 dicembre. Questa la novità più importante - come sottolineato da Guido Pedrazzini, direttore sanitario dell'Asl di Piacenza - nel quadro dell’andamento della campagna vaccinale anti-Covid19 sul territorio locale, illustrato nel corso della consueta conferenza settimanale di aggiornamento. «A partire dal 13 dicembre per questa fascia di età sarà possibile prenotare le vaccinazioni e la prima seduta utile si terrà negli ambulatori di piazzale Milano il 16 dicembre» spiega Pedrazzini. «Nei prossimi giorni saranno definite altre date, in modo da poter vaccinare il maggior numero di bambini possibili prima del rientro dalle vacanze. Le vaccinazioni saranno fatte alla presenza dei pediatri di comunità e di libera scelta. Anche qui la priorità è stata data ai soggetti cronici e vulnerabili, un migliaio su una platea di circa 15mila». Le sedute successive si terranno a Piazzale Milano, in Arsenale e in punti vaccinali periferici con la presenza di medici pediatri. Le informazioni a riguardo sono consultabili e costantemente aggiornate sul sito aziendale dedicato www.covidpiacenza.it.

«La campagna vaccinale sta riprendendo sempre più vigore» osserva Pedrazzini, commentando i numeri del report settimanale (29 novembre - 5 dicembre). «Siamo sopra alle 1550 vaccinazioni al giorno, prevalentemente terze dosi, ma anche le prime dosi stanno riprendendo, con più di 2000 prenotati. La percentuale di popolazione vaccinabile coperta è dell’86%. Si registra un “balzo” particolare della fascia 12-19 anni, cresciuta di quasi 5 punti percentuali nelle ultime settimane».

1a-2

2a-2

3a-24a-2

«Più di 37mila le terze dosi somministrate, 42mila le prenotazioni, c’è una buona risposta, più alta dagli over 80, via via si stanno muovendo anche le altre fasce d’età» sottolinea il direttore sanitario. «Le centrali vaccinali sono quelle attivate già dalla prima fase. Sono state segnalate alcune difficoltà a Castel San Giovanni e Fiorenzuola, perché ci si aspettava un’attivazione a pieno regime già da questa settimana, ma la si raggiungerà dalla prossima».

«Per le terze dosi chiediamo di non prenotarsi con eccessivo anticipo - aggiunge - ma di essere prossimi ai 5 mesi, così da non interferire con le persone che hanno già raggiunto quel periodo dalla vaccinazione».

Vaccinazioni effettuate anche dai medici di base: «circa 500-600 a settimana e anche le farmacie si stanno attivando; sei quelle che hanno dato disponibilità e iniziato, ma sono in progressiva crescita».

Previste sedute aggiuntive per priorità vaccinali dedicate alle prime dosi, terze dosi per personale scolastico e green pass in scadenza, «abbiamo previsto degli spazi dedicati per cercare di non lasciare in difficoltà chi è obbligato alla vaccinazione».5a-2

Questi i punti vaccinali attivi sul territorio in cui è possibile prenotarsi con le consuetà modalità: Piacenza - Arsenale • Castel San Giovanni - Palacastello • Fiorenzuola - via Emilia Ovest n.37 • Bettola – Sala Polivalente • Bobbio – Ospedale. Farmacie: Farmacia Cardona Corvi, Piacenza • Farmacia Andena, Rivergaro • Farmacia Corda, San Nazzaro (Monticelli d’Ongina) • Farmacia Bosi, Bettola • Farmacia Bossi, Castelvetro • Farmacia Tagliaferri, Pianello.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino anti-Covid alla fascia 5-11 anni, prenotazioni al via il 13 dicembre

IlPiacenza è in caricamento