Vede spacciare al parco e chiama il 113, in manette un pusher

E' successo il 9 aprile ai Giardini Margherita. Un passante ha notato un giovane mentre vendeva una dose ad un cliente e immediatamente ha chiamato il 113

Immagine di repertorio

Ancora una volta l'occhio lungo di un cittadino ha aiutato le forze dell'ordine ad assicurare uno spacciatore alla giustizia. E' successo il 9 aprile ai Giardini Margherita. Un passante ha notato un giovane mentre vendeva una dose ad un cliente e  immediatamente ha chiamato il 113. I poliziotti delle volanti, grazie alla descrizione,  hanno bloccato il pusher, un napoletano di 26 anni, ancora all'interno del parco. Nelle mutande aveva 4 grammi di hascisc. Gli agenti nella sua abitazione ne hanno trovati altri 10. E' stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Irenfutura, 13 posizione aperte in Emilia per lavorare con Iren

Torna su
IlPiacenza è in caricamento