Vedono la polizia e scappano: due minori avevano in tasca droga e coltelli

Protagonisti della vicenda i quattro occupanti di una Golf: un 40enne, due diciassettenni marocchini e una giovane piacentina di 16 anni

I coltelli e la droga sequestrata

Vedono la polizia, fanno inversione e scappano ma vengono fermati poco dopo ai giardini Merluzzo in via Alberoni.  Protagonisti della vicenda avvenuta nel pomeriggio del 9 novembre, un 40enne, due ragazzi marocchini di 17 anni e una giovane piacentina di 16 anni tutti a bordo di una Golf. Probabilmente si sono spaventati e sono scappati ma quando gli agenti del reparto prevenzione crimine di Reggio Emilia hanno chiesto loro se avessero qualcosa da dire, un 17enne ha tirato fuori 3 grammi di marijuana, mentre la ragazzina ha consegnato due coltellini che teneva nella tasca del giubbotto. Sottoposto al narcotest il giovane è risultato positivo e la ragazzina è stata denunciata per porto abusivo di oggetti atti a offendere. Entrambi sono stati riconsegnati ai genitori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento