Veggioletta: rapinò una donna, un anno dopo la polizia lo incastra con una sim

Un anno fa rapinò un'anziana alla Veggioletta: le rubò la borsa rompendole un dito. Ora, la polizia ha incastrato il ladro con una sim card

Questura

Aveva rapinato un'anziana signora il 25 agosto del 2010 alla Veggioletta. Si era introdotto nella sua auto e le aveva rubato la borsetta, rompendole anche un dito. Dopo un anno la polizia ha incastrato il presunto ladro. A tradirlo una sim card del cellulare. La borsetta era stata ritrovata dopo un mese in un cantiere in città. Al suo interno la polizia aveva trovato gli effetti personali dell'anziana ma anche documenti di altre due persone.

Gli agenti della questura durante le indagini hanno scoperto che il cellulare della donna era stato utilizzato con due sim card intestate ad un marocchino di 25 anni con precedenti penali e ad una 30enne, entrambi residenti nel Pavese. Successivamente i poliziotti hanno anche scoperto che i documenti rinvenuti nel cantiere appartenevano effettivamente a due persone rapinate lo stesso giorno della donna: ad uno era stata rubata l'auto mentre all'altro era stato sottratto un borsello.

La 70enne ha poi risconosciuto tra alcune foto, mostratele dagli agenti, quella del suo aggressore che effettivamente era il marocchino che aveva utilizzato il suo cellulare nei giorni successivi alla rapina. Il giovane è stato quindi denunciato per rapina e lesioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento