Vende droga a un minorenne, ex richiedente asilo arrestato

Ennesimo arresto per droga ai Giardini Margherita. Nei guai un 20enne del Gambia, ex richiedente asilo espulso dall'accoglienza per spaccio. E' stato bloccato dai carabinieri della stazione Levante dopo averlo visto vendere 2,5 grammi di marijuana a un 16enne di Fiorenzuola

La droga e i soldi sequestrati

Ennesimo arresto per droga ai Giardini Margherita. Nei guai un 20enne del Gambia, ex richiedente asilo espulso dall'accoglienza per precedenti per spaccio e per furto di energia elettrica (era finito nella retata dei carabinieri della stazione di Piacenza Principale qualche mese fa all'ex Mercato Ortofrutticolo). Ora il giovane di fatto è ancora in Italia ma senza fissa dimora e senza un'occupazione. Ad arrestarlo i carabinieri della stazione di Piacenza Levante nella giornata del 22 ottobre ai Giardini Margherita. I militari lo hanno bloccato dopo averlo visto vendere 2,5 grammi di marijuana a un 16enne di Fiorenzuola. E' stato arrestato per spaccio (addosso aveva 80 euro in contanti e un altro grammo di "erba", il minorenne invece è stato segnalato alla Prefettura come assuntore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

  • Animale sulla strada, si ribalta con l'auto in un campo: ferito

Torna su
IlPiacenza è in caricamento