rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Porta Galera / Via Gaspare Landi

Vende farmaci "sostitutivi" dell'eroina, arrestato per spaccio

Un 25enne siciliano è finito in manette con l'accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio. I carabinieri del Nucleo Operativo del Norm di Piacenza hanno assistito a uno scambio tra lui e un piacentino di 31 anni tra via Landi e via San Vincenzo e hanno bloccato entrambi. In tasca il cliente, segnalato come assuntore alla Prefettura, aveva due pastiglie di Buprenorfina, una molecola che viene utilizzata come analgesico e come farmaco per il trattamento delle dipendenze da oppiacei, specialmente di eroina.  Nell'abitazione del 25enne i militari hanno trovato 170 pastiglie identiche e un grammo di eroina. Il giovane, fanno sapere dall'Arma, era in cura al Sert dove probabilmente era riuscito a sottrarre il farmaco. Nella mattinata del 28 luglio è comparso in tribunale per la direttissima difeso dall'avvocato Luigi Ruggeri, davanti al giudice Gianandrea Bussi e al pm Paolo Maini. L'arresto è stato convalidato e il processo rinviato per la richiesta del difensore dei termini a difesa. L'avvocato aveva chiesto la remissione in libertà, il pm i domiciliari, e il giudice ha deciso invece per l'obbligo di firma in attesa del processo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende farmaci "sostitutivi" dell'eroina, arrestato per spaccio

IlPiacenza è in caricamento