Vende il gasolio del tir che guida a due ladri, denunciati in tre

Immagine di repertorio

Un camionistia si era accordato, nei pressi di Firenze, con due persone per consentire loro di prelevare dal tir che guidava gasolio per circa 220 di euro ma tutti e tre sono stati denunciati dai carabinieri poche ore dopo. Il mezzo è di proprietà di una ditta campana per la quale il dipendente infedele - un 45enne italiano  - lavora. Il camionista è stato rintracciato a Piacenza dai carabinieri, quando ormai pensava di essere riuscito a farla franca, grazie all'esame del sistema di localizzazione satellitare installato sull'Iveco Stralis 480, dal quale era stato prelevato il gasolio. Il carburante rinvenuto è stato sequestrato. I due ladri sono stati denunciati per ricettazione in concorso, mentre il 45enne per appropriazione indebita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Bimbo di un anno in ospedale per cocaina, arrestati i genitori e i nonni

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • Sorprende i ladri in casa, 90enne scaraventata a terra e rapinata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento