Vende marijuana in via Torricella, nigeriano arrestato dai carabinieri

Un altro spacciatore è finito nella rete dei carabinieri della Stazione Levante. Un nigeriano di 42 anni, con numerosi precedenti penali e condanne sempre per spaccio, è stato arrestato domenica scorsa dai militari in via Torricella

I due in via Torricella

Un altro spacciatore è finito nella rete dei carabinieri della Stazione Levante. Un nigeriano di 42 anni, con numerosi precedenti penali e condanne sempre per spaccio, è stato arrestato domenica scorsa dai militari in via Torricella. I carabinieri lo hanno visto vendere marijuana a un piacentino - da poco uscito dal carcere - e lo hanno fermato. I militari gli hanno trovato 2,6 grammi di “maria” e 5 euro in tasca. Anche lui, il 10 aprile, è stato processato per direttissima. Il nigeriano, difeso dall’avvocato Barbara Esposito, ha scelto il rito abbreviato ed è stato condannato a 6 mesi di reclusione e 800 euro di multa, dopo la convalida dell’arresto chiesta dal pm Monica Bubba. Per l’immigrato - che ha negato gli addebiti - il giudice ha disposto l’obbligo di firma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento