Vendevano set da cucina contraffatti agli automobilisti, tre denunciati

Nei pressi di Gossolengo i carabinieri hanno fermato tre giovani: a bordo della loro auto 43 confezioni di coltelli e quattro set di pentole

i coltelli sequestrati

Hanno cercato di vendere merce contraffatta, ma la segnalazione di alcuni automobilisti ha permesso l’intervento dei carabinieri. Nella giornata del 7 marzo, intorno a mezzogiorno, i carabinieri della stazione di Rivergaro hanno fermato nei pressi di Gossolengo,  sulla strada provinciale 28 in località Rossia tre giovani. Si trattava di due 21enni ed una 20enne, tutti cittadini rumeni, residenti a Milano, a bordo di una Renault Megane. I tre giovani, tutti pluripregiudicati per falso e ricettazione, erano stati precedentemente segnalati da alcuni automobilisti di passaggio poiché intenti a tentare di vendere confezioni di utensili da cucina. Sull’autovettura, dopo il controllo eseguito dei militari di Rivergaro, sono state trovate 43 confezioni di set di coltelli e 4 confezioni di batterie di pentole da cucina con marchi palesemente contraffatti. I tre giovani fermati non riuscivano a fornire giustificazioni riguardanti il possesso, e risultavano privi di licenza a vendere e di qualsiasi documentazione sulla provenienza della merce stessa. I carabinieri hanno posto sotto sequestro tutto il materiale trovato nell’automobile e i tre giovani cittadini rumeni sono stati denunciati alla Procura della Repubblica per ricettazione ed introduzione e commercio di prodotti con segni falsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento