menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venerdì 15 aprile assemblea dei pensionati in Camera del Lavoro

Accordo per gli ex elettrici e rivalutazione delle pensioni all'ordine nel giorno

Accordo sull'una-tantum ai pensionati e ai superstiti ex Enel spa, venerdì 15 aprile assemblea dello Spi Cgil in sala Mandela (via XXIV Maggio, 18 dalle ore 9,30 alle 11,30) con all'ordine del giorno le ipotesi di vertenze e conciliazioni dei rimborsi in bolletta previsti per gli ex dipendenti della società elettrica e anche la rivalutazione delle pensioni dopo la sentenza che ne ha dichiarato l'illegittimità.
Ad ottobre, la società di energia elettrica inviò ai sindacati di categoria Filctem Cgil, Flaei Cisl e Uiltec Uil una disdetta di un vecchio accordo che prevedeva forti sconti in bolletta per tutti gli ex dipendenti ed i superstiti. A seguire arrivò una schiarita e in sostituzione della agevolazione tariffaria sull'energia degli ex dipendenti verrà erogato un importo una-tantum in base all'età anagrafica del beneficiario. Tradotto, vuol dire che a fronte di un verbale individuale di accordo tra Enel e beneficiario, quest'ultimo potrà usufruire di una sorta di cospicuo “conguaglio”. Lo Spi Cgil di Piacenza ha organizzato una assemblea per risolvere le centinaia di casi ancora aperti, nel corso della quale verranno psiegate le procedure per la conciliazione e le procedure operative. Nel corso della riunione ci sarà anche lo spazio per affrontare il tema della rivalutazione delle pensioni: un diritto sancito dalla Suprema Corte per gli anni 2012 e 2013 ma che rischia di cadere in prescrizione se non si compie un atto formale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento