«Venite, mio figlio sta male» ma i carabinieri trovano una serra di marijuana, arrestato

Esperto di botanica, titolare di alcuni negozi di giardinaggio nel Cremonese, aveva creato nella sua abitazione una serra per la coltivazione di marijuana ma è stato arrestato dai carabinieri di Pontedellolio dopo la chiamata della madre al 118

Al centro il maresciallo Maurizio Mascolo con i suoi uomini e la droga sequestrata

Esperto di botanica, titolare di alcuni negozi di giardinaggio nel Cremonese, aveva creato nella sua abitazione una serra per la coltivazione di marijuana ma è stato arrestato dai carabinieri di Pontedellolio, guidati dal maresciallo Maurizio Mascolo il 14 aprile. Nei guai è finito un 40enne  che vive con la sua fidanzata a San Polo di Podenzano. La madre del 40enne, che abita a San Giorgio, aveva saputo che il figlio si era sentito male e per questo aveva chiamato i carabinieri e il 118 perché lo soccorressero nella sua abitazione. Una volta sul posto l'uomo si era ripreso ma i militari hanno sentito un forte odore di "erba" provenire da una stanza chiusa, hanno voluto vederci chiaro e sono entrati. Hanno trovato 17 piante di marijuana, 38 bustine di semi di cannabis, 2 grow box (serre in tela indoor), lampade termiche, ventilatori, termo-igrometro digitale, fertilizzanti, materiale vario per il giadinaggio, riviste specifiche per la coltivazione di marijuana, tre grinder trita-erba, una bilancia digitale, bustine mono dose in cellophane, filtri in ceramica e uno spinello già confezionato. Il 40enne è stato arrestato per produzione e coltivazione di droga, sarà processato per direttissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento