Vernasca, a breve parte il cantiere per sistemare la Provinciale

Il sopralluogo svolto dall'Amministrazione Provinciale nel territorio del Comune di Vernasca

Si è svolto in giornata odierna un sopralluogo di amministratori e tecnici sulle strade Provinciali n. 4 di Bardi e n. 56 di Borla . Sul posto la vice presidente della Provincia Patrizia Calza, il sindaco di Vernasca Giuseppe Sidoli con i consiglieri Comunali Luca Facchini e Comini Marco, l’assessore regionale Gianluigi Molinari e i tecnici provinciali Ing. Stefano Pozzoli e Geom. Biasini Paolo. «Lo scopo dell’incontro - afferma Patrizia Calza  - era quello di rendere edotti gli amministratori in merito agli interventi di prossima realizzazione e di valutare insieme le maggiori criticità in vista di ulteriori  lavori qualora si liberassero nuove  risorse».

In particolare per quanto riguarda la  strada provinciale n. 4 di Bardi  è stato annunciato il prossimo avvio di  lavori di consolidamento e ripresa della pavimentazione bituminosa in tratti vari, e in particolare da Vernasca a La Ranca (bivio con SP 56 di Borla) per un importo di  euro 99.990,00 comprendente anche altre strade dell'area est. I lavori sono già appaltati e  saranno eseguiti e completati entro settembre.

E’ invece di fase di progettazione, in previsione dell'imminente finanziamento regionale di euro 90.000,00 un importante lavoro di  di ripristino e di consolidamento del corpo stradale con micropali e strutture di sostegno in calcestruzzo armato presso monte Davide, nel centro abitato di Vernasca. Se il finanziamento regionale sarà assegnato entro agosto, i lavori, in considerazione dell'urgenza e dei potenziali rischi per l'integrità del tratto stradale interessato, potrebbero essere eseguiti entro quest'anno.

Anche la strada provinciale n. 56 di Borla sarà interessata da lavori in quanto beneficerà di parte dell'intervento di euro 99.990,00 già indicato per la SP 4 di Bardi .  E’ stato inoltre precisato   che  in aggiunta  all’ intervento  di ripristino e consolidamento del corpo stradale presso la località Comini (a valle del centro abitato, presso la progressiva km 14 + 000) attualmente in corso di esecuzione  per un importo complessivo di euro 46.056,65, l’Amministrazione Provinciale   ha già provveduto a richiedere all’Agenzia Regionale della Protezione civile un finanziamento di euro 60.000 per lavori di ripristino e consolidamento del corpo stradale a monte della località Comini  ma, in considerazione dell'ulteriore aggravamento della situazione, si rende ora necessario rinnovare la richiesta per un importo complessivo di euro 80.000,00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento