Vernasca Silver Flag, la polizia partecipa con la splendida Alfa Romeo 2600 Sprint

L'evento di quest'anno, dedicato all'Alfa Romeo, vedrà anche la presenza, oltre ai circa 220 iscritti provenienti da dieci nazioni diverse, del Museo Storico Alfa Romeo, della Scuderia del Portello e del Registro Storico Alfa Romeo

Alfa Romeo 2600 Sprint del 1964

Per il dodicesimo anno la Questura di Piacenza è stata invitata a partecipare, con una vettura storica della Polizia di Stato, alla prestigiosa manifestazione motoristica "Vernasca Silver Flag", giunta alla XXI edizione e organizzata in questo fine settimana dal Club Piacentino Automoto d’Epoca. L’evento di quest’anno, dedicato all’Alfa Romeo, avrà anche la presenza, oltre ai circa 220 iscritti provenienti da dieci nazioni diverse,  del Museo Storico Alfa Romeo, della Scuderia del Portello e del Registro Storico Alfa Romeo e pertanto la Questura di Piacenza si è attivata per andare incontro alle esigenze degli organizzatori, portando sulle nostre colline una delle vetture regine degli anni 60-70, ovvero la splendida  Alfa Romeo 2600 Sprint del 1964, custodita nel Museo delle Auto della Polizia di Stato di Roma. Le tre salite da Castell'Arquato a Vernasca avranno quindi come apripista anche quest’auto davvero di grande interesse, che veniva utilizzata nei grandi capoluoghi nei servizi di controllo del territorio in ambito prevalentemente urbano, e che era stata destinata alla Polizia di Stato - a livello nazionale - in soli 200 esemplari.  La 2600 Sprint che si destreggerà sui tornanti della Val d’Arda sarà condotta dall’Ispettore Superiore Michele Mauro e dall’Assistente Capo Maria Pilone della Questura di Piacenza, nonché da personale dell’Autoparco della Polizia di Stato di Roma, che ha provveduto anche al trasporto sino a Castell’Arquato. In caso di condizioni meteorologiche favorevoli, la vettura sarà presentata domani sera 17 giugno, in Piazza Cavalli, in occasione della prima serata dei “venerdì piacentini”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento