Versa un acconto per una piscina ma è una truffa, due denunciati

Vittima un giovane piacentino, denunciati dai carabinieri due campani

Ha versato un acconto per una piscina ma l'annuncio on line era una truffa. Vittima del raggiro un 25enne piacentino dell'Alta Val Tidone che navigando in internet aveva trovato in vendita una piscina fuori terra finendo nel tranello di due campani. Il giovane li aveva contattati e aveva versato tramite bonifico un acconto di 200 euro pensando di ricevere la piscina tramite corriere e invece i due sono scomparsi, dopo qualhce giorno di silenzio ha capito di essere stato truffato e ha raccontato tutto ai carabinieri di Bobbio. I militari in pochi giorni li hanno rintracciati e denunciati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • Sorprende i ladri in casa, 90enne scaraventata a terra e rapinata

  • «Ho ucciso Leonardo, ma l’ho fatto per difendermi. Chiedo scusa alla famiglia»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento