rotate-mobile
Cronaca

Africa Mission: «Grazie al vescovo Ambrosio per la sua visita in Uganda»

Si è concluso il viaggio missionario di mons. Gianni Ambrosio, vescovo di Piacenza-Bobbio, in Uganda per conoscere da vicino le opere realizzate da Africa Mission

Si è concluso il viaggio missionario di mons. Gianni Ambrosio, vescovo di Piacenza-Bobbio, in Uganda per conoscere da vicino le opere realizzate da Africa Mission - Cooperazione e Sviluppo. La visita di mons. Ambrosio, iniziata giovedì 26 gennaio e conclusasi martedì 31 gennaio, si è tenuta in occasione del 40° anniversario del nostro movimento, fondato nel 1972 a Piacenza da mons. Enrico Manfredini e da Vittorio Pastori.

Accompagnato dal presidente di Africa Mission, don Maurizio Noberini, dal presidente di Cooperazione e Sviluppo, Carlo Antonello, dal direttore, Carlo Ruspantini, e dall’assistente spirituale nazionale, mons. Sandro De Angeli, il Vescovo di Piacenza-Bobbio ha potuto conoscere da vicino, sia nella capitale Kampala che nell’arida regione del Karamoja, i progetti promossi e le realtà sostenute dal nostro movimento in tutti questi anni di attività.

Nel corso della visita, ha avuto diversi incontri significativi: con mons. Henry Ssentongo, vescovo di Moroto, con mons. Giuseppe Filippi, vescovo di Kotido, con numerosi missionari con cui Africa Mission - Cooperazione e Sviluppo collabora da tempo e con il laico comboniano piacentino Roberto Gandolfi, da anni impegnato in Karamoja.

Durante il volo del ritorno, mons. Ambrosio ha incontrato inoltre l’arcivescovo di Kampala, mons. Cyprian Kizito Lwanga, diretto in Italia per partecipare a un convegno. Mons. Lwanga, che ha conosciuto personalmente don Vittorione, ha manifestato la sua gratitudine verso la figura del fondatore di Africa Mission e il suo operato in Uganda nel colloquio con il Vescovo.

Al termine del viaggio, mons. Ambrosio ha espresso grande apprezzamento per l'operato di Africa Mission - Cooperazione e Sviluppo: "Ho trovato davvero un senso missionario ed ecclesiale che merita di essere evidenziato. Credo che Africa Mission, grazie a mons. Manfredini e a don Vittorio, sia un frutto molto bello del Concilio Vaticano II nella nostra Chiesa di Piacenza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Africa Mission: «Grazie al vescovo Ambrosio per la sua visita in Uganda»

IlPiacenza è in caricamento