Via 21 Aprile, in auto con cinque volte il limite di alcol consentito

Nei guai un ecuadoriano di 25 anni bloccato da una volante della polizia nella notte del 20 marzo: denuncia, ritiro della patente e sequestro dell'auto

(Repertorio)

Faticava addirittura a reggersi in piedi l’ecuadoriano di 25 anni che la polizia ha bloccato nella notte di domenica 20 febbraio alla guida di un’auto in via 21 Aprile. Aveva un tasso alcolemico di quasi cinque volte superiore al limite di legge. Per lui, oltre alla denuncia per guida in stato di ebbrezza, anche il sequestro dell’auto ai fini della confisca.

Lo straniero, regolarmente residente a Piacenza, è stato fermato intorno alle 4 del mattino alla guida di una Ford Fiesta. Mentre transitava in via 21 Aprile, vedendo la volante della polizia ferma a bordo strada per un controllo, ha inchiodato di colpo fin quasi a perdere per un istante il controllo della vettura. Una manovra così azzardata che ha ovviamente convinto la polizia a bloccarlo. Gli agenti hanno subito visto che il giovane era ubriaco fradicio, tanto da non riuscire nemmeno a reggersi in piedi. Il test alcolimetro ha confermato che nel suo sangue vi era in valore 2,36, mentre come tutti sanno il limite consentito dalla legge è di 0,50. Inevitabile la denuncia, il ritiro immediato della patente e il sequestro dell’auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento