Fa "harakiri" per amore: "Se mi vuoi lasciare guarda cosa mi faccio"

Un artigiano 42enne si è ferito da solo. L'uomo, trovato in una pozza di sangue accanto alla propria auto, ha detto di essere stato vittima di una rapina. Ma era una "scenata" per amore

Si è ferito da solo con un coltello da cucina. Era un atto dimostrativo, un "harakiri" per far spaventare la propria ragazza che gli aveva lasciato presagire la fine del loro rapporto. Ed è stato infatti trasportato d’urgenza per una profonda ferita da arma da taglio all’addome.

Agli agenti delle volanti, che stanno indagando sul caso, avrebbe raccontato di essere stato aggredito da un rapinatore nei pressi di un bancomat in via Cella (nella foto l'arrivo delle volanti davanti all'auto dell'uomo), ma questa versione dei fatti è ancora al vaglio della polizia. Il fatto è accaduto nei pressi dell’incrocio di via Campesio intorno alle 18,30 di sabato 25 dicembre, giorno di Natale, quando sul posto sono accorse le volanti e l’ambulanza della Croce rossa inviata dal 118.

L’uomo è stato trovato in un lago di sangue seduto sulla sua auto posteggiata sul margine di via Cella. Stando al suo racconto, si sarebbe trovato di fronte uno sconosciuto armato di coltello poco dopo aver ritirato i soldi al bancomat. Poi ha detto di essere stato colpito da una coltellata, ma sembra che il presunto malvivente alla fine non sia riuscito a mettere le mani sul denaro, e sia fuggito a piedi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma la storia non ha mai retto. La ricostruzione successiva, infatti, ha dimostrato che l'uomo, dopo una lite con la fidanzata, si era ferito da solo per dimostrarle come fosse disposto a tutto per stare con lei.  Un taglio all'addome con un coltello che per poco non lo mandava al Creatore. Sul posto i sanitari del 118 hanno immediatamente tamponato la ferita dalla quale usciva molto sangue, e subito dopo il suo arrivo in ospedale si è deciso di operarlo. Anche se si trova in gravi condizioni, non sarebbe in immediato pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento