Esselunga di via Conciliazione, passa la casse senza pagare: denunciato

E' stato denunciato per furto un cittadino marocchino che nei giorni scorsi ha passato le casse del supermercato Esselunga con uno zaino pieno di merce che non aveva pagato

E' stato denunciato per furto un marocchino del '64, naturalizzato italiano, che nei giorni scorsi ha prelevato della merce dagli scaffali del supermercato Esselunga di via Conciliazione, e l'ha infilata nel suo zaino. Successivamente si è recato alle casse, ma una volta superate è stato bloccato dal responsabile della sicurezza del supermercato che ha chiamato la volante della polizia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta arrivati hanno trovato all'interno dello zaino merce per un totale di circa 140 euro tra lampadine, macchine fotografiche usa e getta e prodotti di cosmesi. Per lui è scattata la denuncia per furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento