Via dei Pisoni: ubriachi picchiano e rapinano due clienti di un chiosco

Una coppia di marocchini ubriachi hanno infastidito alcuni avventori di un chiosco in via dei Pisoni poi hano percosso altri due connazionali prima di scappare

Una coppia di marocchini ubriachi hanno infastidito alcuni avventori di un chiosco in via dei Pisoni poi hano percosso altri due connazionali prima di scappare. E' successo ieri notte, 4 aprile, quando la polizia è stata chiamata in via dei Pisoni perchè nei pressi di un chiosco di panini e bibite due marocchini ubriachi avrebbero infastidito alcuni avventori del chiosco e poi avrebbero percosso due loro connazionali, uno dei quali anche rapinato di 200 euro non prima di essere colpito e ferito alla testa. I due aggressori sono poi riusciti a scappare prima dell'arrivo della volante. Le indagini della polizia sono in corso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento