Via Genova, venditore abusivo fermato dalla municipale: maxi sequestro di fiori

Intervento intorno alle 13 del 24 luglio. Sequestrati centinaia di mazzi. Il venditore era senza licenza ed è stato sanzionato

Gli agenti della Municipale in via Genova durante il sequestro

Centinaia di mazzi di fiori sono stati sequestrati dagli agenti della polizia municipale intorno alle 13 del 24 luglio. Gli agenti, transitando in via Genova, hanno notato un furgone cassonato fermo a margine della strada con un cartello scritto a mano che pubblicizzava la vendita di fiori freschi. Gli agenti del Nucleo di pronto intervento, insieme ai colleghi del settore commercio, hanno però scoperto che il venditore era sprovvisto sia di licenza che di autorizzazione. Inevitabile il sequestro sul posto e la sensazione per la vendita abusiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento