Via Lanza, precipita dal terzo piano: gravissimo un giovane

Pare sia caduto da una finestra sul retro del palazzo finendo nel cortile interno. E' stato trasportato d'urgenza all'ospedale. Indagano i carabinieri del Nucleo radiomobile

(Repertorio)

Sono molto gravi le condizioni di una ragazzo 20enne che intorno alle 12,30 del 17 settembre è precipitato dal terzo piano di un’abitazione di via Lanza. Pare sia caduto da una finestra sul retro finendo nel cortile interno. L’impatto con il cemento è stato molto violento e il ragazzo ha riportato diversi traumi. E’ stato trasportato d’urgenza dal 118 all’ospedale di Piacenza (sul posto ambulanza e automedica). Delle indagini, coordinate dal pm Roberto Fontana, se ne stanno occupando i carabinieri del Nucleo radiomobile di Piacenza che sono intervenuti sul posto. Al momento l’ipotesi più plausibile è che possa essersi trattato del tentativo di un gesto estremo per motivi personali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento