Via Manfredi, armati di pistola e col passamontagna rapinano la sala scommesse

Colpo intorno a mezzanotte alla sala scommesse del circuito Terry Bell all'angolo tra via Manfredi e via Gervasi: il gestore minacciato con l'arma e rinchiuso dentro il bagno. Bottino di 4mila euro. Indagano i carabinieri

La sala scommesse di via Manfredi che è stata rapinata

Rapinata una sala scommesse di via Manfredi poco dopo la mezzanotte del 4 giugno: tre uomini armati di pistola e con il passamontagna hanno minacciato il gestore e sono riusciti a farsi consegnare l'incasso di circa 4mila euro in contanti. Poi sono fuggiti rinchiudendo l'uomo nel bagno della sala videolottery. Quando sul posto sono arrivati i carabinieri, dei malviventi non c'era già più traccia.

La rapina è stata portata a segno introno all'orario di chiusura della sala scommesse e di videopoker del circuito Terry Bell, all'angolo tra via Manfredi e via Gervasi. Hanno fatto irruzione in tre contemporaneamente, tutti con il passamontagna calato sul volto e uno di loro con la pistola in mano: hanno puntato l'arma al gestore che si trovava all'interno e lo hanno costretto a consegnare circa 4mila euro in contanti che aveva in cassa. Sempre sotto la minaccia dell'arma lo hanno poi portato in bagno e rinchiuso all'interno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando l'uomo è riuscito a liberarsi ha subito avvertito il 112 e sul posto è intervenuta una pattuglia del carabinieri del Nucleo radiomobile: i militari hanno raccolto una sommaria descrizione dei banditi, che probabilmente potevano contare anche sull'appoggio di un quarto malvivente che faceva da palo all'esterno a bordo di un'auto per la fuga.
Nelle prossime ore gli investigatori dell'arma daranno un'occhiata alle immagini del colpo riprese dalle telecamere di sorveglianza a circuito chiuso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento