menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Mazzini, piromane in manette: stava per bruciare ancora il garage

E’ stato arrestato il piacentino di 43 anni che l’altra sera era stato bloccato dopo l’incendio di un garage in via Mazzini, ma che poi era stato subito rilasciato. L’uomo, che ha già precedenti analoghi alle spalle, l’altro pomeriggio è stato sorpreso nuovamente dai carabinieri avvertiti da alcuni residenti

E’ stato arrestato il piacentino di 43 anni che l’altra sera era stato bloccato dopo l’incendio di un garage in via Mazzini, ma che poi era stato subito rilasciato. L’uomo, che ha già precedenti analoghi alle spalle, l’altro pomeriggio è stato sorpreso nuovamente dai carabinieri avvertiti da alcuni residenti. Pare che stesse per dare fuoco con della benzina allo stesso garage che era bruciato l’altra sera, con all’interno un’auto d’epoca. Questa volta per lui sono scattate le manette ed è stato disposto l’arresto in flagranza di reato. Lo stesso era stato fermato alcune notti fa, sempre in via Mazzini, mentre si aggirava con un martello in mano per danneggiare le auto in sosta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento