Via Minzoni, travolto in bicicletta da una jeep: muore 18enne piacentino

Ieri sera alle 22 un ragazzo piacentino di 18 anni ha perso la vita dopo essere stato travolto da un fuoristrada all'incrocio tra via Lanza e via don Minzoni. La vittima si chiamava Matteo Castagnetti. Il cordoglio degli amici su Facebook

E' morto praticamente tra le braccia dei soccorritori che hanno tentato tutto il possibile per salvarlo. Ieri sera alle 22 un ragazzo piacentino di 18 anni ha perso la vita dopo essere stato travolto da un fuoristrada all'incrocio tra via Lanza e via don Minzoni (nell'immagine, il luogo dell'incidente). La vittima si chiamava Matteo Castagnetti, ed è morto pochi minuti dopo l'arrivo al pronto soccorso dell'ospedale di Piacenza. Praticamente illesi invece i conducenti delle altre due auto coinvolte nell'incidente.

La dinamica dell'accaduto non è ancora molto chiara e ci stanno lavorando i carabinieri del Nucleo radiomobile di Piacenza che sono intervenuti sul posto per i rilievi. Da una prima ricostruzione sembra che Castagnetti, in sella alla sua bicicletta, percorresse via Lanza in direzione di via Tansini. Dalla parte opposta - erano circa le 22 - stava arrivando un suv Mercedes che, all'incrocio con via Don Minzoni, pare abbia urtato un'altra jeep Toyota che si stava immettendo. La Mercedes, priva di controllo, avrebbe quindi compiuto un testacoda travolgendo in pieno il 18enne che stava arrivando in sella alla bicicletta.

Il ragazzo è caduto a terra sul marciapiedi privo di conoscenza. Le sue condizioni sono apparse subito gravissime anche ai soccorritori del 118 accorsi con l'ambulanza. Subito sono iniziate le manovre di rianimazione e il giovane è stato trasportato in fin di vita al Guglielmo da Saliceto. Qui è morto però poco prima di mezzanotte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tam tam della notizia si è sparso rapidamente, tanto che la sua pagina personale su Facebook è stata letteralmente presa d'assalto dagli amici che hanno voluto ricordare il "Casta" con un post d'affetto. Matteo era scout al Preziosissimo Sangue, attivamente impegnato nel sociale e iniziative benefiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento