rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Via Pietro Motti

Via Motti, bomba fumogena da esercitazione in cantina

Un bomba da aereo da esercitazione da 12 chili con fumogeno e senza esplosivo risalente alla Seconda Guerra Mondiale è stata ritrovata nel pomeriggio del 6 aprile in una cantina in via Motti alla Galleana. Sul posto gli artificieri del Secondo Reggimento Pontieri

Un bomba da aereo da esercitazione da 12 chili con fumogeno e senza esplosivo risalente alla Seconda Guerra Mondiale è stata ritrovata nel pomeriggio del 6 aprile in una cantina in via Motti alla Galleana. A trovarla, in un cartone, l'agente immobiliare che si sta occupando dell'appartamento che ha in uso anche la cantina. Immediatamente la zona è stata isolata e sul posto sono arrivati i soldati del Secondo Reggimento Pontieri dell'Esercito che hanno capito immediatamente che non si trattava di un ordigno esplosivo perché non conteneva nient'altro che un congegno fumogeno. L'oggetto era in uso agli Alleati, fanno sapere dall'Esercito. I militari lo hanno prelevato e lo renderanno inoffensivo. Nessuno è stato evacuato. Sul posto anche i carabinieri della stazione di Piacenza Principale, la polizia municipale e la Croce Rossa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Motti, bomba fumogena da esercitazione in cantina

IlPiacenza è in caricamento