«E' una medicina per mia nonna», in realtà era un etto di coca purissima

Un etto di cocaina purissima ancora da tagliare è costato l'arresto a una ragazza che, bloccata in via Roma, ha detto alla polizia: «Ma che droga questa è una medicina per mia nonna»

La conferenza stampa e la cocaina sequestrata

Un etto di cocaina è costato l'arresto per spaccio a una ragazza dominicana di 31 anni, residente in provincia di Piacenza, che l'altra sera è stata boccata in via Roma dagli agenti delle volanti e della squadra mobile. "Ma che droga - avrebbe dichiarato la straniera alla polizia - questa è una medicina per mia nonna". Invece si trattava di cocaina purissima, ancora da tagliare, che avrebbe reso migliaia di euro al dettaglio.

Per lei sono quindi scattate le manette per spaccio. Gli agenti della sezione narcotici la stavano tenendo d'occhio da tempo, visto che risultava amica di un altro dominicano arrestato, sempre per spaccio, a Santimento in settembre. Il sospetto era che smerciasse dosi di polvere bianca davanti adalcuni locali del centro città, avendo preso il posto dell'amico e connazionale che era stato arrestato anche lui con un ingente quantitativo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'altra sera è stata pedinata da un'auto civetta. Siccome il sospetto era proprio che stesse trasportando droga, è stata poi fermata da una volante e perquisita. Nella borsetta aveva un involucro con un etto di polvere bianca che lei sosteneva essere la medicina per la nonna, ma dalle analisi al narcotest è invece risultata cocaina. In casa sua c'era anche il solito bilancino di precisione, e la plastica per confezionare le dosi. Abbastanza, insomma, per finire in manette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento