Via Scalabrini, al via i lavori: "Sì, ci saranno grossi disagi"

Domani parte il cantiere in via Scalabrini: si rifà il sottosuolo. Brambati (Lavori pubblici) e Carbone (Viabilità) ieri sera sotto il fuoco incrociato dei cittadini: "Lavori necessari, ma ci saranno disagi". I dettagli

assessoreNon si nascondono dietro un dito gli assessori comunali Pierangelo Carbone (Viabilità) e Ignazio Brambati (Lavori pubblici). Il cantiere di via Scalabrini, in partenza domani, qualche disagio lo porterà. Eccome. "E' un intervento necessario - dicono ieri sera nella Sala dei Teatini, in un incontro pubblico con i residenti (in foto) -, ci era stato chiesto di posticiparlo dopo Pasqua, e così è stato fatto. Ma il sottosuolo della via è ammalorato, e bisogna mettere il teleriscaldamento. Il periodo più delicato sarà nel mezzo dell'estate, tra luglio e agosto: per il resto, chiediamo la collaborazione dei cittadini e la pazienza. Purtroppo sì, qualche disagio ci sarà".

COSA, DOVE, QUANDO - Di cosa si tratta? Leggiamo direttamente dalla brochure offerta dal Comune: "I lavori comportano la rimozione della pavimentazione, il consolidamento del sottofondo, il risanamento della rete fognaria, la posa della rete di teleriscaldamento, il rifacimento dei marciapiedi più ampi e la ricollocazione dei cubetti di porfido". Tutto, in partenza domani, fino - si presume - a fine novembre 2010 (tempo permettendo). Si lavorerà 11 ore al giorno - sottolinea Brambati di concerto con il titolare dell'impresa appaltatrice, la Cogni - con due sabati mattina al mese. Costo dell'opera: 1 milione e 300mila euro, divisi equamente tra Comune, Enìa (teleriscaldamento) e Ato.

CANTIERE IN 8 TRONCONI - I mezzi e gli strumenti, oltre a macchine e cemento, verranno stoccati in piazza Sant'Antonino, o almeno, in una parte. Per evitare i disagi, si procederà a tronconi: 8 tronconi, per la precisione (nell'immagine sottostante). La prima tranche di cantiere durerà 15 giorni, e sarà tra piazza Sant'Antonino all'incrocio con via Chiapponi. Poi, via via, di parte in parte, fino ad arrivare a piazzetta San Paolo, dove verrà tolto il bitume e messo il porfido. Durante il cantiere, sarà comunque garantita la circolazione per i residenti con apposite modifiche alle vie limitrofe.

"CANTIERE DIFFICILE, SERVE COMPRENSIONE" - La gente, ieri sera alla Sala dei Teatini, ha ascoltato in (quasi) religioso silenzio. Qualche mugugno sulla possibilità di parcheggiare le macchine: pronta la risposta di Brambati, che ha assicurato l'apporto decisivo - una volta ultimato il progetto - del parcheggio della Cavallerizza, che sgraverà le difficoltà con 720 posti in più. Ma non è un cantiere semplice, nè sarà una passeggiata: "Chiediamo l'aiuto di tutti - dice il titolare della Cogni Antonio Cogni - è un cantiere difficile che presenta numerose problematiche per l'antichità della zona". Per dare qualche numero: saranno messi 300 allacci pluviali per i palazzi adiacenti, 210 metri di collettore fognario e 400 metri di tubi di teleriscaldamento. Insomma, tutto "sotto": gli ennesimi lavori in corso dell'amministrazione Reggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento