menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Taverna, terminati i lavori di rifacimento della pavimentazione

Dall’8 settembre parte il cantiere di via Castello

Nella mattinata il sindaco Patrizia Barbieri e l’assessore ai Lavori Pubblici, Marco Tassi, hanno effettuato un sopralluogo al termine dell’intervento sulla pavimentazione di via Taverna. I lavori su via Taverna, proseguiti in varie fasi per cercare di arrecare meno disagi possibili ai residenti e commercianti della zona, hanno restituito una nuova pavimentazione in porfido. In piazza Borgo il cantiere è terminato e l’Amministrazione può ora dirsi soddisfatta dell’opera di manutenzione straordinaria.

DA DOMANI PARTONO I LAVORI IN VIA CASTELLO

Avranno inizio martedì 8 settembre i lavori di riqualificazione del manto stradale di Via del Castello, dopo la programmata conclusione dell’intervento su Via Taverna. A tal fine, la direzione dei lavori comunica i provvedimenti adottati sul traffico veicolare durante la prima fase dell’intervento, che interesserà il tratto da Viale Malta al civico 67 (nei pressi di Porta San Giacomo), dalle ore 7.00 di martedì 8 per un periodo di 20 giorni (salvo eventuali proroghe dovute ad avverse condizioni meteorologiche). In particolare, in Via del Castello è istituito il limite di velocità a 30 km/h nelle aree non interessate dal cantiere (tratto dal civico 67 a Piazza Borgo) e il divieto di sosta permanente (0-24h) con rimozione forzata e il divieto di transito per tutti i veicoli nel tratto compreso dall’intersezione con Viale Malta e il civico 67 (nei pressi di porta San Giacomino), zona interessata dai lavori. Inoltre, è previsto il divieto di sosta permanente 0-24h con rimozione forzata e divieto di transito per tutti i veicoli, esclusi residenti e autorizzati, che potranno circolare a doppio senso di circolazione nel tratto compreso fra il civ. 67 (nei pressi di porta San Giacomino) e vicolo San Bernardo;

Nel tratto tra Vicolo San Bernardo e Piazza Borgo è istituito il senso unico di marcia con direzione da viale Malta a Piazza Borgo e il divieto di sosta con rimozione forzata sui tratti delimitati da apposita segnaletica; All'intersezione con via Coglialegna, vi sarà l’obbligo di svolta a destra per i veicoli non autorizzati all'accesso in ZTL. I veicoli non autorizzati all’accesso in ZTL, inoltre, provenienti da Via Beverora (transitando in vicolo Asse), giunti in Via del Castello avranno l'obbligo di svolta a destra e saranno autorizzati a transitare nella parte di ZTL compresa fra Via delle Asse e Via Campagna transitando per Piazza Borgo. Per quanto riguarda le vie limitrofe, in via Somaglia è istituito sempre da martedì 8, il divieto di circolazione per tutti i veicoli esclusi i residenti e gli autorizzati che potranno circolare in entrambi i sensi di marcia. In via San Giacomino sarà istituito il divieto di sosta permanente 0/24 con rimozione forzata nell'intero tratto stradale compreso fra viale Malta e via Maddalena. Infine, viene revocato a far data da martedì 8 il senso unico di circolazione nell'intero tratto stradale compreso fra viale Malta e via Maddalena. In questi giorni la direzione lavori provvederà ad apporre adeguata segnaletica e dare la maggiore diffusione possibile alle disposizioni riportate, ringraziando già da ora i cittadini per la disponibilità e la collaborazione e invitandoli a prestare la massima attenzione alle indicazioni viabilistiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento