Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Via 20 Settembre

Via XX Settembre, rincorre i rapinatori della fidanzata: malmenato

Ecuadoriana 20enne incinta viene rapinata: il fidanzato insegue i malviventi, viene pestato. Arrestati due rumeni dai carabinieri

Si getta all'inseguimento dei due malviventi che avevano appena rubato la borsetta della propria fidanzata, ma, dopo una colluttazione, viene malmenato e lasciato a terra. 

E' stata una brutta giornata, ieri, quella passata da una coppia di sudamericani ventenni, a passeggio per via XX Settembre per le compere natalizie. La coppia è in attesa del primo figlio: la ragazza è all'ottavo mese. Mentre i due stavano guardando le vetrine, sono stati avvicinati da due malviventi, che spintonandoli, hanno tolto il portafoglio dalla borsa della donna.

Il fidanzato si è accorto del furto e ha inseguito i due ladri, che si è scoperto, dopo, essere due rumeni di 21 e 22 anni. Una volta raggiunti i due c'è stata una colluttazione, ma i rumeni, forti della maggioranza numerica, hanno avuto la meglio, lasciando a terra stordito il fidanzato dopo calci e pugni. E' stato così avvisato il 112, che ha inviato per le ricerche diverse pattuglie. I carabinieri, così, hanno notato due persone corrispondenti alla descrizione in via Alberoni, mentre tentavano di avvicinarsi alla stazione.

I due, alla vista dei militari dell'Arma, sono fuggiti ancora correndo, ma dopo un breve inseguimento sono stati ammanettati e arrestati. Ora dovranno rispondere di rapina impropria in concorso. Indosso avevano ancora il borsello dell'ecuadoriana, con dentro documenti e alcune centinaia di euro. Tutto è stato restituito alla vittima. Il valoroso fidanzato se l'è cavata con un trauma cranico lieve e qualche escoriazione. Ora i due rapinatori sono alle Novate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via XX Settembre, rincorre i rapinatori della fidanzata: malmenato

IlPiacenza è in caricamento