Kamlalaf, la presentazione dei viaggi: pochi giorni alla partenza

Si è giunti finalmente alla partenza dei vari viaggi che sono parte del progetto Kamlalaf. Il 15 luglio partiranno i ragazzi che raggiungeranno il Burundi. Il 19 luglio quelli per la Bolivia e il 30 luglio quelli per la Sicilia

Un momento della presentazione in comune

Si è giunti finalmente alla partenza dei vari viaggi che sono parte del progetto Kamlalaf. La maggior parte dei ragazzi ha partecipato, nei mesi scorsi ad un percorso di formazione sulle tematiche della cooperazione internazionale, del volontariato, sulla cittadinanza attiva, sui progetti in atto nei vari paesi che andranno a visitare. Scopo di questo percorso è quello di proporre ai ragazzi una esperienza formativa forte attraverso la quale imparare ad essere, in seguito, persone attive nel nostro contesto cittadino.

Il 15 luglio partiranno i ragazzi che raggiungeranno il Burundi. Si tratta di Costanza Rizzi (che è anche la referente dell’associazione “Gruppo Kamenge”), Riccardo Dallagiovanna e Giulia Periti. Il 19 luglio partiranno per la Bolivia Federico Maccagni, Emanuele Mazzocchi, Alberto Rossi, Cecilia Tirelli, Francesco Barbieri, Giulia Antozzi, accompagnati da Danila Pancotti di “Progetto mondo Mlal”. Il 30 luglio partiranno i ragazzi destinazione Sicilia: Selena Buzzetti, Luane Hess, Glenda Cinotti, Riccardo Savi insieme a Fabrizio Statello (Libera Piacenza) e Elisa Salin (Associazione La pecora nera).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine dei viaggi i ragazzi hanno il compito di “restituire” alla cittadinanza la propria esperienza, affinché sia condivisa con tutti. Il progetto Kamlalaf, patrocinato dal Comune di Piacenza, è condiviso da diverse associazioni: Gruppo Kamenge; Progetto mondo Mlal; Libera Piacenza; La pecora nera; Africa Mission; Piccolo mondo; Svep Piacenza. L’iniziativa ha il sostegno economico di Fondazione Piacenza e Vigevano, Mori Legnami, Bilanciai Associati, Tecnoborgo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento