rotate-mobile
Cronaca

Viale Risorgimento, si svela il nuovo palazzo al posto dell’ex Enel

L'edificio di fronte a Palazzo Farnese ospiterà uffici e abitazioni residenziali, ma anche una palestra di proprietà del Comune che servirà le scuole circostanti

È stato presentato nella mattina del 7 giugno alla presenza del sindaco Paolo Dosi, dell'assessore all'urbanistica Silvio Bisotti e dell'architetto progettista Paolo Pagani il nuovo edificio di Viale Risorgimento, realizzato nell'area ex Enel. Oggetto di polemiche (nelle fondamenta della struttura sono situati reperti storici romani) da parte di alcuni attivisti in questi anni, il nuovo palazzo è quasi arrivato al termine dei lavori.

Il palazzo, costruito in classe A con sistema antisismico, è dotato di teleriscaldamento e due spazi verdi interni. Grandi vetrate e luminosità caratterizzano il lato affacciato su Viale Risorgimento, mentre i colori vivaci che riprendono le tinte delle case di via X Giugno contraddistinguono il lato retrostante. Il piano terra è stato destinato interamente agli uffici, i restanti quattro piani sono invece stati riservati alle abitazioni private, di ampia metratura e con finiture di pregio. Particolarmente suggestivi i due attici al quarto piano, uno con vista su Palazzo Farnese, il liceo Gioia e via Cavour e l'altro con scorci sulla Piacenza storica del quartiere Sant'Agnese, entrambi dotati di terrazzi panoramici rispettivamente di 90 e 200 metri quadrati.

Una palestra di circa 480 metri quadrati con due spogliatoi e un'area polifunzionale di 250 con ingresso indipendente da via X Giugno sono stati destinati al Comune di Piacenza, come stabilito dalla convenzione sottoscritta dalle parti nel 2014. Il valore degli immobili ad uso residenziale è tra i più alti in città, con prezzi dai 3mila ai 4mila euro al metro quadro. Gran parte degli appartamenti è già stata venduta, così come l'attico affacciato su Palazzo Farnese del valore di oltre un milione di euro, acquistato da un noto imprenditore locale. L'assessore Bisotti ha rimarcato la puntualità della consegna delle diverse aree del palazzo da parte dell'immobiliare Campo della Fiera, che completerà i lavori di finitura degli interni entro fine agosto. In questo modo, la palestra sarà disponibile per le scuole della zona già dal prossimo anno scolastico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Risorgimento, si svela il nuovo palazzo al posto dell’ex Enel

IlPiacenza è in caricamento