Vigili del fuoco, nel 2015 sono 2587 gli interventi effettuati nel Piacentino

I vigili del fuoco in una nota diffondono i dati dell'attività istituzionale svolta dal primo gennaio 2015, sia per quanto riguarda gli interventi di soccorso che l'attività di prevenzione incendi nei luoghi di lavoro

La caserma in strada Valnure

E' tempo di bilanci anche per i vigili del fuoco che in una nota diffondono i dati dell'attività Istituzionale svolta dal primo gennaio 2015, sia per quanto attiene gli interventi di soccorso che per quanto attiene l'attività di prevenzione incendi effettuata nei luoghi di lavoro. 

Al 3 dicembre 2015 sono stati effettuati 2587 interventi, di cui 1750 effettuati dalla Sede centrale, 436 dal distaccamento di Fiorenzuola d'Arda, 290 da quello di Castel San Giovanni, 108 da quello di Bobbio. Questi si suddividono fondamentalmente in 685 per incendio, 273 per incidente stradale, 549 per soccorso a persona e i restanti per motivi diversi.

Attività di prevenzione incendi 

Totale Istanze 336 cosi suddivise:

226 Istanze di SCIA presentate in classe A e B: 145 le verifiche ispettive effettuate;

137 Istanze di esame progetto, di cui 131 evase;

70 Istanze di SCIA presentate in classe C: 57 le verifiche ispettive effettuate.

3 richieste di Nulla osta di fattibilità.

Le iniziative 

Le ricorrenze si aprono con la celebrazione della Festività di Santa Barbare, patrona dei Vigili del Fuoco, la cui ricorrenza è il 4 dicembre, giornata riservata al personale in servizio e a riposo. 

La Sede aprirà invece le porte al pubblico, con particolare riguardo a tutti i bambini, dal giorno 5 al giorno 8 secondo il seguente orario: dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17. In tali giorni sarà possibile visitare la sede, visionare i mezzi di soccorso e le attrezzature di intervento.

In particolare, la giornata di martedì 8 dicembre, verrà festeggiata la ricorrenza dell'Immacolata Concezione, con la realizzazione di un "Saggio Professionale", e di alcune manovre d’intervento: l’appuntamento è alle ore 10.

I festeggiamenti riprendono nel nuovo anno in occasione della festa dell’Epifania, il giorno 6 gennaio, con la consueta festa di benvenuto all’allegra "Vecchietta": nel pomeriggio la Sede aprirà le proprie porte, con la consueta esposizione di automezze ed attrezzature, in attesa dell’arrivo della "Allegra Signora".

Il programma della giornata, sarà il seguente:

- 14.30 apertura: visita alla Sede, esposizione dei mezzi e attrezzature di intervento e possibilità di prendere parte a qualche attività in qualità di “Piccolo Vigile del Fuoco”; saranno anche presenti le Unità Cinofile del Comando: tutti i bambini potranno interagire anche con i loro cani apprezzandone le qualità e capacità

- 15.00 arrivo previsto della Befana

- 15.30 rinfresco in cortile organizzato dalla Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Sede di Piacenza;

- 17.30 Chiusura della manifestazione.

Si ritiene utile evidenziare che anche questo anno si rinnova l’iniziativa "Un giocattolo per un sogno", in collaborazione con la Caritas Diocesana di Piacenza e Bobbio: cioè tutti i bambini che lo desiderano, iniziativa assolutamente volontaria, potranno portare un gioco, purché pulito ed in buono stato di conservazione, che verrà poi consegnato alla Caritas per la successiva distribuzione ai bambini delle famiglie in situazioni economiche meno fortunate delle nostre.

In caso di condizioni meteorologiche avverse o esigenze legate al Servizio di Soccorso, l’iniziativa è rinviata a domenica 10 gennaio.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento