menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vigolzone, un giardino intitolato alla memoria dell'appuntato Luca Di Pietra

Su proposta del sindaco Francesco Rolleri, l’amministrazione comunale di Vigolzone ha deliberato di intitolare all’appuntato scelto dei carabinieri Luca Di Pietra un’area verde in via Montanelli. La cerimonia, aperta al pubblico, si svolgerà martedì 29 settembre alle 10

Su proposta del sindaco Francesco Rolleri, l’amministrazione comunale di Vigolzone ha deliberato di intitolare all’appuntato scelto dei carabinieri Luca Di Pietra un’area verde in via Montanelli e che sarà chiamata “Giardini Appuntato Scelto dei Carabinieri Luca Di Pietra”. La cerimonia di intitolazione si svolgerà martedì 29 settembre alle 10. Il carabiniere è morto tragicamente il 29 settembre del 2014 a Castelsangiovanni mentre, a bordo dell'auto del Nucleo radiomobile di Piacenza, inseguiva un'automobile in fuga nella zona del polo logistico.

La cerimonia, aperta al pubblico, prevede l’apposizione di una targa recante la motivazione dell'encomio solenne - come prima attestazione di merito - del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, generale Tullio Del Sette: “Addetto ad aliquota radiomobile, in servizio perlustrativo unitamente ad altro militare, intercettava un’autovettura, con a bordo individui sospetti, che procedeva a forte velocità nella direzione opposta al proprio senso di marcia. Con altissimo senso del dovere e cosciente sprezzo del pericolo, si poneva all’inseguimento del veicolo che proseguiva la fuga non ottemperando all’invito di fermarsi. Durante la corsa collideva violentemente contro un autoarticolato parcheggiato irregolarmente sulla carreggiata, riportando gravissime lesioni che ne causavano la morte. Fulgido esempio di elette virtù civiche e altissimo senso del dovere, spinti fino all’estremo sacrificio". Seguirà la celebrazione della messa presso la vicina chiesa parrocchiale, celebrata dal Cappellano militare, don Giuseppe Grigolon.

Alla celebrazione parteciperanno il Prefetto di Piacenza, il Comandante della Legione Carabinieri “Emilia Romagna”, generale Antonio Paparella, il Comandante Provinciale, colonnello t. ISSMI Corrado Scattaretico, il Sindaco che ricopre anche la carica di Presidente della Provincia, i familiari del graduato caduto, l’Appuntato Scelto Massimo Banci, capo equipaggio coinvolto nel tragico incidente di un anno fa, una rappresentanza dell’Arma e della Associazione Nazionale Carabinieri, alunni ed insegnanti delle scuole di Vigolzone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento