Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Violentata a 18 anni, arrestati i due amici 35enni

Fermati dai carabinieri nei giorni scorsi. Il gip nega gli arresti domiciliari e i due originari dell’Honduras, che si sono avvalsi della facoltà di non rispondere, restano in carcere. L’aggressione in casa durante una serata che i tre stavano trascorrendo insieme

Immagine di repertorio

Un’accusa grave e terribile, violenza sessuale su una 18enne, ha portato in carcere due 35enni originari dell’Honduras. Dopo l’arresto dei carabinieri, il 21 marzo si è svolto l’interrogatorio di garanzia davanti al giudice per le indagini preliminari, Stefania Di Rienzo. Il giudice ha deciso di confermare la custodia cautelare in carcere, come chiesto dal sostituto procuratore Ornella Chicca che ha condotto le indagini. I difensori dei due indagati, gli avvocati Vittorio Antonini e Marco Malvicini, avevano chiesto gli arresti domiciliari. La vicenda è avvenuta alla fine di gennaio in un appartamento cittadino. I tre, secondo una prima ricostruzione, stavano trascorrendo la serata insieme in casa. Non si sa che cosa abbia fatto scattare l’aggressione alla giovane, ma la ragazza avrebbe subito avances sessuali sfociate poi nella violenza. I dettagli della dinamica sono al vaglio della procura. Il giorno dopo, si era già in febbraio, la ragazza avrebbe raccontato alla madre quanto accaduto e sarebbe poi andata dai carabinieri a denunciare quanto subito dai due 35enni, che sono incensurati. La giovane si è poi recata al pronto soccorso per la visita medica. Sulla base del materiale ricavato dalle indagini, Chicca ha deciso chiedere al giudice un’ordinanza di custodia cautelare, che è stata eseguita nei giorni scorsi. I due honduregni si sono avvalsi della facoltà di non rispondere e i loro legali hanno chiesto gli arresti domiciliari. Il giudice, però, glieli ha negati. Negativo anche il parere dato dalla procura: esistono pericoli di reiterazione del reato e inquinamento delle prove.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violentata a 18 anni, arrestati i due amici 35enni

IlPiacenza è in caricamento