Cronaca

Violentata dal branco dopo l'incontro su Facebook: arrestato 22enne

Il fatto era accaduto nel novembre del 2010 a Monticelli. I carabionieri di Cremona hanno arrestato un 22enne kosovaro condannato in via definitiva, per questo episodio, a 3 anni e 7 mesi di carcere

I carabinieri della stazione di Cremona hanno arrestato B.E. 22enne cittadino kosovaro residente nel Cremonese. L’uomo era destinatario di provvedimento di cattura emesso dalla Procura di Piacenza in quanto condannato alla pena definitiva confermata dalla Cassazione di 3 anni e 7 mesi di reclusione poiché ritenuto responsabile del reato di violenza sessuale di gruppo. Il fatto era avvenuto a Monticelli il 20 novembre del 2010: in particolare il 22enne insieme ad altri due connazionali, dopo aver conosciuto attraverso Facebook due minori, si accordava per un incontro con le ragazzine dove, al termine della serata, rimasti con una delle due, il gruppo avrebbe usato violenza sessuale nei suoi confronti. La giovane dopo qualche giorno aveva denunciato i fatti permettendo la loro identificazione. Il ragazzo è stato quindi portato alla casa circondariale di cremona dove sconterà la sua pena.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violentata dal branco dopo l'incontro su Facebook: arrestato 22enne

IlPiacenza è in caricamento