menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento dei controlli della polizia alla Galleria del Sole

Un momento dei controlli della polizia alla Galleria del Sole

Violenza al Peep, il quartiere è sorvegliato speciale: controlli a tappeto della polizia

Dopo il gravissimo episodio di violenza che ha visto un carabiniere del radiomobile e un agente della polizia locale aggrediti e feriti durante un controllo ai Giardini di via Marzabotto da un gruppo di ragazzi, il Peep è nel mirino della polizia che nella sola mattinata del 26 agosto ha messo in campo più di venti uomini

Dopo il gravissimo episodio di violenza che ha visto un carabiniere del radiomobile e un agente della polizia locale aggrediti e feriti durante un controllo ai Giardini di via Marzabotto da un gruppo di ragazzi, il Peep è nel mirino della polizia che nella sola mattinata del 26 agosto ha messo in campo più di venti uomini. Il dispositivo è stato deciso durante la riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto Daniela Lupo e che vede coinvolte le forze dell'ordine, ed è stato fortemente voluto dal questore Filippo Guglielmino. Si tratta di un monitoraggio costante e continuo dalla duplice finalità: la repressione di comportamenti pericolosi, contrasto del microspaccio e della microdeliquenza da una parte e la presenza rassicurante - fanno sapere dalla questora - della polizia cosicché da poter creare un rapporto con i residenti che possono sentirsi protetti ed avere un punto di riferimento qualora ne avessero bisogno. Nella sola mattinata del 26 agosto cinque pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia, pattuglie in borghese e le volanti hanno passato al setaccio il quartiere e controllato più di 70 persone  (14 con precedenti di polizia), 18 veicoli, il bar Atlantic di via Marinai d'italia dove non sono state riscontrate irregolarità. I controlli proseguiranno a 360 gradi nei prossimi giorni e riguarderanno ogni ambito, anche quello amministrativo. Saranno pattugliati locali pubblici, giardini e luoghi di assembramento giovanili sia di giorno sia di sera. 

polizia ok 2020-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Allargare la cava significa più inquinamento per la zona»

Attualità

Sanità, venerdì 9 aprile presidio di fronte all'Ospedale di Piacenza: «Servono risorse, non solo parole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento