Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

«Violentata dal compagno dopo una serata passata a ballare», a processo un 28enne

I fatti risalgono al 2018. L'uomo, un ecuadoriano di 28 anni è accusato di violenza sessuale, lesioni e maltrattamenti. La donna, connazionale, dopo la presunta violenza, chiamò i soccorsi. Uno dei poliziotti intervenuti: «Era sotto choc, piangeva e faceva fatica a parlare»

E' iniziato il 14 settembre il processo nei confronti di un ecuadoriano di 28 anni accusato di violenza sessuale, lesioni e maltrattamenti nei confronti della sua ragazza, una connazionale di 34. I fatti risalgono all'8 luglio 2018 quando i due sono rientrati a casa in città dopo una nottata passata al locale Ciao di Montale. L'uomo voleva avere un rapporto sessuale, lei no ma questo - secondo l'accusa  - non gli ha impedito di ottenere ciò che voleva, violentandola. La donna, tumefetta in viso e sotto choc era stata soccorsa dalla Croce Rossa che aveva chiamato e poi dai poliziotti delle volanti ai quali ha raccontato quanto le era accaduto poco prima. In aula, davanti al collegio presieduto da Gianandrea Bussi (a latere Camilla Milani e Maddalena Ghisolfi), pm Emilio Pisante, ha parlato uno degli agenti in turno quella notte: «Piangeva, faceva fatica a parlare per il dolore al volto che le sanguinava. Ci ha detto che l'uomo - al momento del nostro arrivo non c'era - le aveva strappato i vestiti e l'aveva violentata». La donna era stata portata in pronto soccorso, medicata e poi aveva sporto denuncia, iniziarono le indagini che hanno portato poi al processo. L'imputato è difeso dall'avvocato Marco Malvicini. La tesi difensiva punterebbe circa i maltrattamenti a far emergere che contesto della relazione era già da tempo conflittuale e costellata da liti furibonde dovute anche alla gelosia. Il processo è stato rinviato: nelle prossime udienze saranno ascoltati altri testimoni e anche una ginecologa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Violentata dal compagno dopo una serata passata a ballare», a processo un 28enne

IlPiacenza è in caricamento